gio 27 - Incontro gratuito di prova - Laboratorio di Intelligenza Emotiva

Intelligenza EmotivaTutti noi a scuola abbiamo avuto in classe un compagno che prendeva voti alti ed era tenuto in grande considerazione dai professori, ma che stava antipatico a tutti ed era un disastro nelle relazioni con i coetanei.

Ecco, Goleman, colui che ha creato il termine intelligenza emotiva, direbbe che quello studente dimostrava di possedere un alto quoziente intellettivo MA poca intelligenza emotiva. Questa ha a che vedere con la capacità di stare con gli altri, entrare in empatia con chi hai di fronte, indovinando le sue emozioni; ha anche a vedere con il darsi il permesso di provare le emozioni (come la rabbia) e di saperlo comunicare (sono arrabbiato con te), creando delle relazioni assertive ed autentiche.

A cosa ci serve l’intelligenza emotiva? A lavoro, per esempio! Goleman diceva che di solito si viene assunti per la propria intelligenza tradizionalmente intesa e si viene licenziati a causa della propria intelligenza emotiva: non saper lavorare coi colleghi, incapacità di gestire l’ansia o i conflitti, difficoltà di comunicazione con i propri superiori o sottoposti. Ma l’intelligenza emotiva ci aiuta anche ad instaurare relazioni autentiche, positive: con il partner, con i figli, con gli amici…con chi abbiamo vicino, e con chi non abbiamo vicino: forse l’assenza di partner, figli ed amici è la conseguenza proprio di una difficoltà a rapportarsi con le proprie ed altrui emozioni.

Questo laboratorio è uno spazio da dedicare a se stessi: in un mondo caotico che va di corsa ed è dominato dal rumore, qui ci si può fermare ad ascoltare le proprie emozioni, guardarle, conoscerle, accoglierle. Cosa ci vuoi fare con la rabbia che ti provoca quella persona? Perché una cosa semplice per gli altri suscita in te ansia? Cosa nasconde un senso di colpa? Posso decidere di provare meno tristezza e più felicità? O le emozioni si possono solo subire?

Nel laboratorio verrà usato un metodo integrato, dove coesistono pratiche teatrali, lavori sul corpo e riflessioni teoriche.

  • Vi invitiamo all'incontro gratuito di prova giovedì 27 settembre alle ore 21.00
  • Successivamente il corso si volgerà di venerdì 12.15/13.45 e di giovedì 21.00/22.30